Blog - Diego Dusetti Coach

Diego Dusetti Coach
Coaching per la tua consapevolezza
E-mail
Telefono
Vai ai contenuti

Dire la verità, una delle più grandi forme di ribellione

Diego Dusetti Coach
Pubblicato da Diego Dusetti in Coaching · 2 Luglio 2020
Tags: veritàevoluzionepersonalecondizionamentimentelavorosusestessi

DIRE LA VERITÀ, UNA DELLE PIÙ GRANDI FORME DI RIBELLIONE
Durante questa pandemia ho notato come i media (e non parlo solo di telegiornali) ci hanno inquinato la mente con tantissime informazioni contrastanti tra loro. Sto prendendo l’esempio del Covid19 perché è il più recente nel quale è tangibile il tema di cui voglio parlare ma ci sarebbe una lista infinita di esempi simili.
La conclusione palese a cui sono arrivato è che l’unica vera notizia è che non c’era una vera, han fatto di tutto per tenere la verità ben nascosta lasciando il popolo in preda al panico; a questo punto potete dire che è una questione che già si sapeva e vi do ragione, siamo in tanti a pensare che la realtà in cui crediamo di vivere sia una Matrix.
Ma non è questo il punto che voglio trattare bensì voglio parlare di qualcosa che è molto connesso a tutto ciò, le menzogne. Il mondo odierno si basa sulla falsità e sulle bugie.
Dopo un lungo periodo di attenta osservazione di me stesso in primis e di ciò che mi circonda, mi son reso conto di quante volte siamo incapaci di dire la verità di fronte a situazioni che la vita ci propone. Mentiamo a noi stessi e agli altri in continuazione e in alcuni casi non ne siamo nemmeno consapevoli.
Quindi mi sono chiesto “perché è tanto complicato essere onesti? Quale condizionamento profondo è installato nella nostra mente da impedirci di dire la verità?”
Tutto ciò ha le radici nei nostri primi anni di vita dove i genitori ci dicono le bugie per non mostrarci come stanno realmente le cose, per nascondere qualcosa che sta succedendo di cui non vogliono che noi ne veniamo a conoscenza, per litigi in famiglia e la lista potrebbe essere anche qui molto lunga. Il concetto, tuttavia, è molto chiaro: l’attitudine di non dire la verità è un qualcosa che ci viene passato quando siamo molto piccoli che diventa un’impronta indelebile nel nostro inconscio.
Tutte le bugie, prima o poi, vengono a galla e il bambino diventa consapevole che quello che gli è stato detto non era la verità. Una volta diventato più grande inizia anche lui a mentire prima ai famigliari e poi anche alle persone con cui si relaziona.
Cresciamo e sviluppiamo questa tossica attitudine e col passare degli anni la utilizziamo come scudo per nascondere le nostre paure come l’accettazione e il giudizio, per citarne un paio.
Come sappiamo la società si basa su standard che vanno a discapito della diversità e unicità che caratterizza l’essere umano. Anche l’impronta dei genitori ha un ruolo basilare in questo.
Tutto ciò ci conduce alla creazione di una realtà fittizia in cui dobbiamo stare molti attenti a quello che diciamo per figurare quello che non siamo. Questo crea un’enorme dissonanza all’interno di noi stessi con il conseguente assopimento della nostra autenticità e del nostro potenziale. Un effettivo sabotaggio dell’essere.
Quante volte ti è capitato di dire una bugia e poi sentire dentro di te una frustrazione latente perché non hai avuto il coraggio di dire quello che pensavi veramente? Nel caso contrario, come ti sei sentito quando in un momento dove ti veniva da mentire sei riuscito ad andare oltre dicendo quello che pensavi? Con questo piccolo esercizio potrai notare molto bene i condizionamenti che sono installati nella tua mente.
Perché non sfruttare l’opportunità di responsabilizzarci nell’essere noi stessi aprendoci alla vita?
Valery Legasov, uno scienziato chimico che indagò sul caso dell’esplosione della centrale nucleare di Chernobyl disse nel suo discorso di fronte al tribunale: “quello che face scoppiare la centrale furono le bugie”.
Tendiamo a ribellarci a qualcosa di esterno come la società, ai genitori, al capo, alla compagna o al compagno etc, ma perché non provare a ribellarci alle nostre abitudini mentali? Potrebbe essere la svolta per la nascita di qualcosa di veramente rivoluzionario. Dire la verità è un’abilità che può creare un mondo migliore e deve iniziare da ognuno di noi con piccole azioni quotidiane.
Come te lo immagini un mondo senza menzogne? Perché non iniziare un lavoro su se stessi che passo dopo passo ci porterà a dire sempre e solo la verità? Certamente non sarà un lavoro né facile né a breve termine ma che vale la pena percorrere!
                           



E-mail
Telefono
Copyrights 2020 Diego Dusetti Coach. All Rights Reserved.
Privacy Policy
Torna ai contenuti